Questo sito è stato progettato principalmente per aiutare le persone interessate a ricevere informazioni utili sull’irudoterapia, ovvero sul trattamento con le sanguisughe medicinali. Probabilmente non esiste un irudoterapeuta, che non abbia mai subito la derisione e la presunzione dei vari esperti. È convinzione generale che le sanguisughe siano una forma blanda per perdere il sangue. Se vi prenderete un po’ di tempo per leggere in profondità questa pagina, comprenderete che questo è lontano dalla verità.

Le sanguisughe sono state utilizzate per scopi terapeutici già da 3.500 anni, ma vari indizi dimostrano che sono state utilizzate già da 20-25.000 anni. Le ricerche scientifiche moderne, l’esperienza di migliaia di medici e pazienti, testimoniano che le sanguisughe sono molto più che utilizzate anche ai nostri tempi.

Andrej Hladnik

La prima volta che mi sono imbattuto nelle sanguisughe è stato quando ho portato mio padre alla terapia in Croazia. Una simpatica terapeuta mi ha suggerito di insegnarmi il trattamento con le sanguisughe e, poiché dopo le terapie di mio padre, la condizione si è effettivamente migliorata, ho cominciato a interessarmi all’irudoterapia. Per un po’ di tempo ho cercato un luogo in cui poter completare la mia istruzione e ottenere il certificato appropriato e, alla fine, ho completato la mia adeguata formazione in Germania.

Siccome ho scoperto che la conoscenza acquisita non mi soddisfaceva per un trattamento completo, ho deciso di proseguire gli studi presso l’Accademia Americana di Irudoterapia (http://www.academyofhirudotherapy.org) e lì ho ottenuto il certificato e mi sono laureato.

Il mio mentore è stata la dr. Alicja Kolyszko, Presidente dell’Accademia Americana di Irudoterapia. Sono membro dell’Associazione Americana per l’Irudoterapia (http://www.americanhirudotherapyassociation.org).

La brama di conoscenza non mi ha dato pace e con perseveranza sono riuscito ad ottenere lo studio individuale presso, senza dubbio la più grande autorità russa e allo stesso tempo globale nel campo dell’irudoterapia, il professor Albert Ivanovich Krashenyuk (http://www.academia-hirudo.ru/), dove io insieme al mio partener Vanja abbiamo conseguito il titolo secondo la classificazione russa: Dottore in Medicina Naturale – terapeuta delle sanguisughe. Il suo metodo, il Trattamento sistemico con le sanguisughe, non è solo la forma più ricercata e scientificamente supportata del trattamento con le sanguisughe, ma è sicuramente il metodo più efficace di questo tipo di trattamento. Oltre all’irudoterapia, mi attira anche la spiritualità. Sono insegnante del primo livello di Kriya Tantra Yoga presso la scuola Polona Sepe Ambikananda www.kriyatantra.com.

Andrej Hladnik - Hirudoterapevt

Continuo ad approfondire la mia conoscenza, studiando con il dott. Jonn Mumford (Swami Anandakapila Saraswati) www.jonnmumfordconsult.com. Le conoscenze acquisite da Polona e dal dr. Mumford mi aiutano a lavorare con i pazienti in campo psicologico ed energetico, perché il processo di guarigione del corpo fisico comprende necessariamente la scoperta dell’energia e dei blocchi psicologici, come accade regolarmente con il trattamento con le sanguisughe.

Vanja Primožič

Vanja Primožič - Hirudoterapevtka

Sulla via dell’irudoterapia mi sono imbattuta in una combinazione di circostanze. A San Pietroburgo, il professor Krashenyuk mi ha invitata spontaneamente a studiare. Nel trattamento dell’infertilità, dove l’irudoterapia è veramente efficace, il lavoro di una terapeuta donna e madre è molto più apprezzabile. Già prima di studiare con il professor Krashenyuk, insieme ad Andrej ho acquisito conoscenze teoriche e pratiche nel campo del trattamento con le sanguisughe. Studiare con il professor Krashenyuk è come entrare nella lega più alta dell’irudoterapia e il suo metodo al di fuori della Russia è praticato da un numero limitato di persone. Oltre a essere un’irudoterapeuta, mi occupo anche di astrologia psicologica e sto anche studiando il tantrico e lo yoga con il dott. Jonn Mumford e Polona Sepe Ambikananda.